“La vita è bella” dialoghi al tramonte del tempo

Ho iniziato a pensare questo libro due anni fa. Anni durante i quali ho cercato, scritto, incontrato persone che hanno arricchito parecchio la mia vita, ho vissuto momenti di sconforto, di gioia purissima, di fatica, di stupore, di gratitudine. Ho scritto un libro sul morire e ho vissuto più intensamente di quanto già è mia abitudine fare. Non l’ho ancora toccato: è in viaggio da Roma verso i vari luoghi attraverso i quali continuerà il suo viaggio.
Sul sito dell’editore è in offerta lancio https://www.magiedizioni.com/prodotto/la-vita-e-bella/
Anche questo, come La solitudine delle madri, ha una sezione dedicata alle immagini.
Vivere è una faccenda che richiede periodicamente di “rimettersi al mondo”. Faccenda che io amo molto. Tuttavia, ogni nuova nascita, porta con sé un’emozione così potente che descriverla quando la si sta vivendo è arduo. Non ci provo neppure. Per ora… la vivo.
Marilde Trinchero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...