Brené Brown e l’arte terapia

Non c’è minaccia più grande per i critici, i cinici e i seminatori di paure di coloro fra noi che sono disposti a cadere perché hanno imparato a rialzarsi. Con le ginocchia escoriate e i cuori infranti, scegliamo di riconoscere i nostri vissuti difficili, invece di nasconderci e fingere.
Siamo noi gli autori delle nostre vite. Siamo noi a deciderne i coraggiosi risultati. Traiamo amore dalla disperazione, compassione dalla vergogna, benevolenza dalla delusione, coraggio dal fallimento, forza dalla fragilità. Scoprirci è il nostro potere. La narrazione è la strada verso casa. La verità è la nostra canzone. Noi siamo i coraggiosi e affranti. Noi ci rialziamo più forti di prima.

Adoro Brené Brown, questa signora affascinante insegna Scienze sociali all’Università di Houston e ha dedicato molti anni della sua vita a studiare il coraggio, la vulnerabilità, la vergogna, il merito, la rinascita ci insegna con un lingaggio semplice e appassionato a trasformare i vissuti di fragilità e di fallimento in risorsa . Tutti noi passiamo momenti difficili , malattie , lutti ,fallimenti accompagnano il nostro cammino di essere umani. Negarli e e rimuoverli non aiuta, anzi peggiora la situazione.
Il segreto è di trasformarli in coraggio, creatività, e cambiare, accogliere i vissuti di fragilità e dolore e trasformarli in crescità personale per incontrare l’altro con autenticità.
Nel setting ’ di arte terapia ad orientamento psicodinamico la trasformazione pùò essere fatta con i materiali artistici , si impara a riparare a trasformare ad accogliere e questo creare produce cambiamenti interiori
Se il dolore è troppo grande e non è possibile costruire si ascolta e si condivide. L’ascolto empatico diluisce il dolore e trasmette calore. Disegnare insieme sullo stesso foglio, aiutare un bambino a costruire un vulcano, preparare i colori per chi è troppo fragile per farlo, dare un nome ad un emozione troppo dolorosa disegnata su un foglio.
Ci sono persone che iniziano a disegnare dopo molto tempo che frequentano un gruppo, e questo atto di coraggio produce cambiamenti significativi nelle loro vite, l’ho potuto verificare più volte anche con persone con tanti anni di vita. Il coraggio poi contagia e come si suol dire da cosa nasce cosa…
L’arte terapia individuale e di gruppo è una disciplina molto complessa e difficilmente sintetizzabile in formule.. ma parole come: coraggio vulnerabilità cambiamento di cui ci parla Brène Brown accompagnano e sono parte integrante del nostro lavoro che è sempre anche un percorso di crescita personale in divenire.
Melania Cavalli

https://brenebrown.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...