DSA: IL CONTRIBUTO DELLA DANZAMOVIMENTOTERAPIA


PRIMA PARTE
PROGETTO PROMOSSO DA
APID – 2015
VIDEO a cura di Marina Massa e Anna Lagomaggiore – Coordinatrici del Gruppo studio APID (Associazione Professionale Italiana di Danzamovimentoterapia) “Età evolutiva e disturbi dell’Apprendimento”.
La ricerca, focalizzata sui Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), è nata dall’esigenza di approfondire il contributo che la Danzamovimentoterapia può offrire al disagio crescente che l’infanzia manifesta in questo momento storico-culturale e che si registra, per l’appunto, anche in un aumento dei disturbi nell’area dell’apprendimento. In particolare partendo dal presupposto che la DMT considera l’essere umano come un’unità inscindibile di mente e corpo, si è voluto iniziare ad esplorare come questo legame, che anche le recenti ricerche e scoperte in campo neuro scientifico evidenziano sempre più ( stanno sempre più indagando), possa giocare un ruolo significativo nel mancato sviluppo di determinate attitudini psichiche indispensabili per apprendere.
Poiché “l’apprendimento è un atto complesso” è importante che anche il bambino venga visto e accolto nella sua interezza, considerando tutte le dimensioni che accompagnano il suo sviluppo e la sua crescita come interconnesse.

La prima parte del video costituisce la presentazione generale del progetto di studio e ricerca nato nel 2011 e oggi nelle sue fasi conclusive. Seguirà la seconda parte, più specifica che riguarderà i risultati, i contenuti e la metodologia applicata con immagini più dettagliate e specifiche che permetteranno di seguire e comprendere più da vicino gli elementi motori osservati e le conseguenti esperienze psico-corporee e motorie proposte .

Montaggio: Marino Lagorio – Anna Lagomaggiore
Il progetto ricerca, a carattere nazionale, si è potuto realizzare grazie alla partecipazione e agli interventi delle colleghe Monia Battarra – Francesca Bergamini – Flavia Bucciero – Silvia Cagliani – Rita Cirrincione – Carla D’Amato – Enrica Da Re – Gabriella Fanara – Angela Fossa – Liliana Le Piane – Patrizia Pellegrino – Monica Re – Marina Petani – Franca Rey – Enrichetta Serpe – Anna Zanolli nelle città di Torino, Palermo, Roma, Verona, Genova, Cosenza, Bologna, Milano, Lecco, Ravenna, Pisa, Lucca, Rimini, Cesena . Referente scientifico: Dott.sa Magda Di Renzo – collaboratrice esperta nella Ricerca: Dr. Linda Pecoriello
Anna Lagomaggiore

Annunci

2 risposte a “DSA: IL CONTRIBUTO DELLA DANZAMOVIMENTOTERAPIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...